Supporta RadioAnimati

RadioAnimati trasmette ogni giorno 24 ore su 24 gratuitamente in tutto il web "un mondo di sigle tv" e lo fa senza avere alcuna finalità di lucro e senza alcuno spot pubblicitario nella programmazione della radio e sul web.

Non basta un PC per fare una Web-radio?

Purtroppo non è così se quello che si vuol realizzare è un prodotto in regola e di qualità. Ci sono mixer, microfoni, schede audio, licenze software nonché spese mensili costanti per poter ospitare lo streaming per tutti gli ascoltatori che fortunatamente ogni giorno sono sempre di più. Ci sono poi le trasferte per trasmettere i concerti, realizzare le interviste e fornirvi quanta più informazione possibile dal mondo delle "Sigle TV".

Una radio senza fini di lucro è una radio fuori regola?

No. E' stata nostra scelta precisa sin dall'inizio della nostra avventura seguire la strada della completa legalità e per questo il nostro progetto è contrattualmente in regola con SIAE ed SCF. Ogni anno tutto questo richiede uno sforzo economico non indifferente e sempre crescente...

Perché chiedete soldi a chi vi ascolta e non inserite pubblicità, magari sul sito?

I contratti con SIAE ed SCF ci identificano come radio senza fini di lucro e non abbiamo pertanto possibilità di inserire spazi pubblicitari a pagamento. Se lo facessimo dovremmo stipulare contratti diversi che automaticamente ci costringerebbero a diventare una web radio commerciale con oneri verso le due società ancora più elevati.

E chi tiene in vita la radio?

Ogni giorno tante persone lavorano e dedicano parte del proprio tempo a seguire la radio, garantendone la messa in onda, realizzando trasmissioni, jingle e scavando negli archivi del passato per farvi ascoltare sigle ancora più belle ed ancora più rare.

Lorenzo, Matteo e Pellegrino si fanno carico di gran parte delle spese ma se il progetto vi piace e RadioAnimati vi tiene compagnia, aiutateci facendo una donazione attraverso il sistema di pagamento PayPal.

Ogni contributo servirà ad aiutarci a coprire un po' dei costi di gestione (dalla corrente elettrica allo streaming ai contributi SIAE, ecc. ecc.) e permetteranno alla vostra Radio di farsi sentire sempre di più. Se mai riusciremo a coprire anche solo i costi di SIAE, SCF e streaming, sarete i primi a saperlo! In radio e su questa stessa pagina.

Ok mi avete convito! Che devo fare?

Cliccare qua sotto su "Donazione" 🙂