play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
chevron_left
chevron_left
  • cover play_arrow

    RadioAnimati Un Mondo di Sigle TV

Novità discografiche

Pigspeed & GUIOMAR: una spada per Lady Oscar!

today20 Gennaio 2022

Sfondo

Da oggi in anteprima esclusiva su RadioAnimati, da domani su tutte le piattaforme digitali:

Pigspeed & Guiomar – Una spada per Lady Oscar

Venerdì 21 gennaio infatti la Crab’s Cave Records pubblica il nuovo singolo dei Pigspeed in duetto con Guiomar de I Cavalieri del Re.

La loro collaborazione non è nuova. Il progetto Animetal Style del gruppo thrash death metal lombardo si è infatti già incontrato con Guiomar tre anni fa. Proprio nel 2019 il loro featuring su Superauto Mach 5 Go! Go! Go! conquistò la vetta della classifica metal e rock di Itunes.

Dopo un tale successo potevamo aspettarci un seguito, ma questa nuova collaborazione ci sorprende e si distingue per due aspetti.

Innanzitutto, non si tratta di un featuring, ma di un vero e proprio duetto.

Grazie ad un arrangiamento molto accattivante ed arioso, Guiomar trova la sua dimensione in un genere non suo, si scatena, e canta dividendosi equamente i versi del brano con Fabiano dei Pigspeed.

Il risultato è sorprendente e pronto per affrontare nuovamente le classifiche!

E poi sorprende la scelta del brano.

Non si tratta infatti della prima sigla di Lady Oscar del 1982, il celebre cavallo di battaglia de I Cavalieri del Re, dove avremmo immaginato di ritrovare Guiomar.

Si tratta bensì della seconda sigla della serie, quella scritta da Ninni Carucci e Alessandra Valeri Manera. Quella che, cantata da Enzo Draghi prima, e da Cristina D’Avena poi, nel 1990 sostituì in TV proprio la sigla de I Cavalieri del Re.

Il duetto propone quindi una contaminazione che difficilmente avremmo previsto. Nata su una sfrontata proposta dei Pigspeed, è diventata possibile sulla base del rispetto e dall’apprezzamento che Guiomar ha sempre avuto, non solo per Enzo e Cristina, ma anche proprio per la seconda sigla di Lady Oscar.

Infine questa voglia di spiazzare è confermata dalla grafica per la promozione.

Non passa inosservata infatti neanche la macabra copertina del singolo, in linea con la tradizione metallara dei Pigspeed, ma decisamente di rottura con il mondo delle sigle dei cartoni animati.

Allo stesso modo non passa inosservata l’immagine promozionale del singolo, dove Guio si mette direttamente in gioco e, vestita da Lady Oscar, aleggia sui Pigspeed come lo spettro di una nobildonna del ‘700.

Una spada per Lady Oscar dei Pigspeed & Guiomar è da oggi Disco Volante in alta rotazione su RadioAnimati!


0%