Quicksand

In un Istituto per famiglie abbienti di Stoccolma è avvenuta una strage. Maya, fino ad allora considerata una studentessa e una figlia modello, viene trovata con le mani sporche di sangue e un fucile nelle vicinanze. Subito arrestata con l’accusa di omicidio dovrà spiegare in tribunale ciò che è accaduto, a cominciare dalla sua relazione sentimentale con il bello, ricco e dannato Sebastian, un ragazzo violento e con diverse dipendenze che le ha rapito il cuore ma che le ha cambiato la vita.